Presentazione del Rapporto  “Web reputation e comportamenti online degli adolescenti in Italia”
Attività

Presentazione del Rapporto: “Web reputation e comportamenti online degli adolescenti in Italia”

Presentazione del Rapporto
Web reputation e comportamenti online degli adolescenti in Italia”  
Mercoledì 15 novembre 2017, ore 15.00 – Sala della Lupa, Camera dei Deputati, Roma

 

Mercoledì 15 novembre 2017, alle ore 15.00, avrà luogo, presso la Sala della Lupa della Camera dei Deputati, il Convegno “Cyberbullismo e comportamenti in Rete dei ragazzi: un viaggio da nord a sud”, durante il quale saranno presentati i risultati del Rapporto “Web reputation e comportamenti online degli adolescenti in Italia”.

Lo studio, realizzato dalle Università Federico II di Napoli, La Sapienza e LUMSA di Roma e l’Università Cattolica di Milano su iniziativa dei Co.Re.Com. di Campania, Lazio e Lombardia nell’ambito delle funzioni di vigilanza e la tutela dei minori, raccoglie i risultati di una ricerca congiunta nelle tre regioni, svolta nel 2017, diretta a fotografare l’esperienza che i giovani mettono in atto quotidianamente online.

Estendendo a Campania e Lazio la ricerca condotta nel 2016 da OssCom (Centro di ricerca sui media e la comunicazione dell’Università Cattolica) per il Co.Re.Com. Lombardia, il Rapporto rileva i comportamenti in rete, le piattaforme di social media più frequentate e le pratiche comunicative più diffuse, ne segnala i comportamenti più rischiosi e le strategie più efficaci anche nella gestione della reputazione online dei giovani.

I principali focus dell’indagine sono la gestione dei dati personali e della privacy, i fenomeni di cyberbullismo, sexting e diffamazione online, ma anche la mediazione e la prevenzione dei rischi del web in ambito familiare e scolastico.

Per l’Ateneo Federico II di Napoli, il coordinatore scientifico della ricerca in Campania è il Prof. Raffaele Savonardo, del Dipartimento di Scienze Sociali.

Esponenti del mondo accademico e istituzionale presenteranno, nel corso dell’iniziativa, i principali risultati della ricerca. L’evento, cui assisterà una platea qualificata di rappresentanti delle istituzioni, associazioni e addetti ai lavori, oltre a una nutrita rappresentanza di studenti, prevede i saluti istituzionali e successivamente due panel: il primo dedicato alla presentazione dei risultati della ricerca a cura delle università coinvolte, e il secondo con i protagonisti del governo, parlamentari e rappresentanti dell’Agcom.

Read Related Article :